13 Maggio. Ultima ora Decreto Rilancio: approvati incentivi per l’acquisto di bici a pedalata assistita

Ore 19,30 13 Maggio: gli incentivi sono stati approvati!

Tra i 55 miliardi erogati dal Decreto Rilancio una parte, esattamente 120 milione di euro, spetteranno ad oltre 240.000 cittadini italiani.

Finalmente una buona notizia per chi prossimamente comprerà o ha comprato dopo il 4 maggio 2020 un mezzo elettrico, ed esattamente una bici a pedalata assistita, monopattino.

Infatti nel decreto nell’articolo 205 si attesta nelle “Misure per incentivare la mobilità sostenibile” l’istituzione del cosiddetto “buono mobilità”  con “l’obiettivo di contribuire alla riduzione delle emissioni inquinanti, climalteranti e acustiche, dei volumi di traffico privato” 

Chi  può accedere al bonus?  Ogni maggiorenne che abita in un comune al di sopra dei 50 mila abitanti.

Quanto gli viene riconosciuto? Un buono di massimo 500 euro che è pari al 60% della spesa sostenuta per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, e altri veicoli a prevalente propulsione elettrica come monopattini, monoruota, hoverboar e segway.

Esistono altre possibilità di acquisto?  Si, per l’utilizzo di servizi di sharing individuali, esclusi quelli con automobili.

La validità è retroattiva? Si la validità del buono parte dal 4 maggio 2020

Quale è la validità?  Sarà in vigore fino al 31 dicembre 2020.

Ancora non sono state rese note le note esplicative del bonus mobilità vi terremo aggiornati dei decreti attuativi e le modalità di erogazione del bonus. Intanto festeggiamo questo momento di vittoria per gli incentivi delle biciclette a pedalata assistita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *